Un giardino segreto sul tessuto – Fiori

“Non mi fido come la lavanda. Mi difendo come il rododendro. Sono sola come la rosa bianca, e ho paura. E quando ho paura, la mia voce sono i fiori.”

“Dillo con un fiore”, un consiglio che si tramanda da generazioni, un piccolo abitante della natura portatore di un messaggio ben preciso, è sempre stato un valido mezzo per esprimere un sentimento in mancanza di parole. I fiori influiscono sui nostri pensieri, ci donano ispirazione e benessere, una nota olfattiva di un fiore o un bouquet possono inserirsi nella mente e trasformarsi in indelebile ricordo.

Da sempre fonte di inesauribile ispirazione, danno vita a potenti linguaggi silenziosi, attraverso i quali veicolare un messaggio, anche nella moda. Se proviamo a immaginare un po’ indietro nel tempo, li vedremo abitare sete e taffetas in tinte pastello, o magari ricamati arricchendo preziose trame di velluto broccate.

E noi, stagione dopo stagione, ci lasciamo affascinare dai loro colori e dalle loro forme, riportando i ricordi che ci lasciano nella mente direttamente sul tessuto, a comporre abiti e capi di abbigliamento che avvolgano la donna, abbracciandola di colore, significati, ricordi.

sistes_catalogo_ss15_10-1140x788

f5a3689f3ab9785da275ce89b16dd4d0

tumblr_m7nuziYyOQ1rznb5mo1_1280-e1412324056791-730x547

original

a08d634364fbc5899009a470df6e45cf

 

“Say it with a flower,” an advice handed down for generations, a little nature inhabitant bearer of a very precise message, has always been a valuable means of expressing a sentiment in the absence of words. The flowers affect our thoughts, give us inspiration, an olfactory note can fit into the mind and become indelible memory.

Always a source of inexhaustible inspiration, give rise to powerful silent language through convey a message, even in fashion. If we try to imagine ‘back in time, we’ll see them live in pastel colors on silks and taffetas, or maybe embroidered enriching precious plots velvet brocade.

And we, season after season, we let ourselves be fascinated by their colors and their forms, bringing back memories that leave us in the mind directly on the fabric, to make clothes and garments which envelop the woman, embracing color, meaning, memories.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: